IC MARCELLINA

Genitori

In questa sezione vengono inseriti una serie di collegamenti a pagine del nostro sito che possono essere di particolare interesse per i genitori dei nostri alunni..
Si tratta di un percorso guidato all’interno del nostro spazio web, per aiutarvi a trovare tutte le informazioni di cui avete bisogno.

Modulistica collegata

Titolo AllegatoTipologia
Autocertificazione di genitorialità Visualizza
AUTODICHIARAZIONE ASSENZA DA SCUOLA PER MOTIVI DI SALUTE NON SOSPETTI PER COVID-19 Visualizza
Delega al ritiro dell’alunno Visualizza
Delega al ritiro della scheda Visualizza
Dichiarazione stato famiglia Visualizza
Giustificazione assenza non dovuta a malattia (da trasmettere da parte dei genitori / tutori /affidatari alla casella rmic8as009@istruzione.it o consegnare brevi manu al personale della segreteria scolastica o al docente coordinatore di classe / responsabile di plesso per l’inoltro alla scuola). Visualizza
Modello per autocerficazioni generiche Visualizza
modulo iscrizione Scuola dell'Infanzia a.s. 2019/20 Visualizza
Richiesta attestazione spese detraibili (anno 2016) Visualizza
Richiesta di accesso agli atti Visualizza
Richiesta di partecipazione ai giochi studenteschi Visualizza
 

Genitori - Articoli recenti

23 Novembre 2020 Comunicazione alle famiglie e al personale scolastico

In seguito alle numerose richieste di chiarimento pervenute a scuole, per ogni informazione si rimanda alla circolare del Ministero della Salute del 29/09/2020 con oggetto: Attestati di guarigione da COVID-19 o da patologia diversa da COVID-19 per alunni/personale scolastico con sospetta infezione da SARS-CoV-2.

18 Novembre 2020 Attivazione del registro elettronico per gli alunni della Scuola dell’Infanzia

Alle famiglie degli alunni della Scuola dell’infanzia

Oggetto: attivazione del registro elettronico per gli alunni della Scuola dell’Infanzia

Si comunica alle famiglie degli alunni della Scuola dell’Infanzia, che è stato  attivato il Registro Elettronico Axios RE.

  1. Le famiglie che hanno altri figli frequentanti gli altri plessi della Scuola Primaria e/o Secondaria potranno utilizzare le credenziali già in loro possesso.
  2. Tutte le altre sono invitate a richiedere le proprie credenziali all’indirizzo mail rmic8as009@istruzione.it, o a ritirare il cartaceo direttamente al plesso dalla maestra della propria sezione da lunedì 23 a venerdì 27 novembre 2020.

Il Dirigente Scolastico

Prof.ssa Angela Bianchi

17 Novembre 2020 INFORMATIVA PRIVACY AI SENSI DEL REGOLAMENTO UE 2016/679 PER IL TRATTAMENTO DEI DATI AUDIO, IMMAGINI FOTOGRAFICHE E VIDEO

Si pubblica in allegato quanto in oggetto, si invita inoltre tutta l’utenza a visitare la sezione GDPR del nostro sito.

17 Novembre 2020 17 NOVEMBRE 2020 GIORNATA INTERNAZIONALE DEGLI STUDENTI

Cari studenti,
dai più piccoli ai più grandi d’età di questo nostro Istituto comprensivo, oggi si celebra la Giornata Internazionale degli studenti.
Le radici storiche di questa Giornata riconducono agli anni tragici della Seconda guerra mondiale quando nel 1941 dall’International Union of Students in Gran Bretagna allo scopo di commemorare la deportazione da parte nazista di oltre 1200 studenti cecoslovacchi nei campi di concentramento dopo una manifestazione svoltasi a Praga il 17 novembre 1939.
Eppure diritto allo studio e diritto ad esprimersi sono state da sempre le richieste degli studenti.
Per noi adulti, ma vostri compagni di cammino, pur con responsabilità diverse, molte delle quali condivise con i vostri genitori, sarebbe molto importante che foste proprio voi a ripercorrere i momenti storici che hanno portato al riconoscimento di questa Giornata: una ricerca che potrebbero condurre gli alunni della secondaria di primo grado, per poi farne partecipi tutti noi del Comprensivo di Marcellina.
Affinché non siamo sempre e soltanto noi adulti a parlare di voi e a voi, in questa Giornata mi piacerebbe invitarvi a dire la vostra, scrivendo singolarmente o in gruppo, come meglio riterrete, una lettera alla scuola, per esprimere tutto ciò che è nei vostri cuori, liberamente e nel reciproco rispetto, privacy compresa. In questo modo potreste anticipare di qualche anno l’esperienza delle assemblee studentesche che caratterizzano la vita degli istituti secondari di secondo grado.
SIAMO TUTTI IN CAMMINO. AUGURI!

Prof.ssa Angela Bianchi
Dirigente scolastico

Scarica  la comunicazione

10 Novembre 2020 Comunicazione alle famiglie

Alle famiglie


“Per crescere un bambino ci vuole un intero villaggio”, recita un antico proverbio africano. Nelle parole degli antichi spesso si annida tutta la saggezza dei popoli.
La nostra scuola è impegnata in un percorso formativo volto ad educare gli alunni ad un uso consapevole dei telefonini e della rete ed a contrastare episodi di bullismo e cyberbullismo in cui gli alunni, senza rendersene conto, possano incorrere, perfino penalmente perseguibili.
Tante le azioni messe in essere:
– la nomina del referente per il bullismo e cyberbullismo;
– il coordinamento con il Commissariato P.S. di Tivoli;
– la pianificazione di incontri per docenti, famiglie, alunni;
– l’adesione al progetto coordinato dal MIUR “Generazioni Connesse” per promuovere strategie finalizzate a
rendere Internet un luogo più sicuro per gli utenti più giovani, promuovendone un uso positivo e consapevole;
– l’adozione di misure che rendano gli alunni consapevoli della gravità dell’uso non consono del telefonino in classe in quanto la diffusione di filmati, foto, immagini, scritti che ledono la riservatezza e la dignità delle persone può far incorrere l’autore della diffusione in sanzioni disciplinari e pecuniarie o perfino in veri e propri reati. (Comunicato del Garante per la protezione dei dati personali, 6/09/12).
Ma poi vengo a sapere che alcuni genitori rappresentanti di classe, mentre partecipano a riunioni collegiali, dunque nell’esercizio della propria funzione che li obbliga a salvaguardare la riservatezza e la segretezza dei dati personali e ad impedire la loro rivelazione a terzi, non solo registrano voci senza chiedere il consenso informato dei partecipanti, ma per di più, con totale mancanza di rispetto verso il ruolo che ricoprono e l’organo di cui fanno parte, divulgano tali registrazioni a terzi.
Fermo restando che la scuola si riserva di assumere azioni nei confronti di chi lede la sua immagine, mi chiedo: a cosa serve firmare un Patto di corresponsabilità se poi con i fatti si contravviene ai propri compiti e si vanifica l’azione educativa della scuola?
Marcellina,10 novembre 2020


Il Dirigente Scolastico
Prof.ssa Angela Bianchi
firma autografa sostituita a mezzo stampa
ex art.3, comma 2 del decreto legislativo n. 39/1993