IC MARCELLINA

News

 

29 Ottobre 2020 Sospensione, in via precauzionale, delle attività didattiche per gli alunni della scuola dell’Infanzia sezione G in via dei Mandorli

  • Scuola dell’Infanzia a tempo ridotto in via dei Mandorli Sezione G
  • Alle famiglie
  • Alle docenti
  • Al DSGA
  • p.c. Al Sindaco

 OGGETTO: sospensione, in via precauzionale, delle attività didattiche per gli alunni della scuola dell’Infanzia sezione G in via dei Mandorli

In attesa di disposizioni specifiche da parte della Asl competente su sospetti casi di positività Covid-19 fino a questo momento non pervenute, sebbene sollecitate, ritengo opportuno, alla luce anche di precedenti situazioni e indicazioni della Asl, di sospendere, in via precauzionale, le attività didattiche per gli alunni della scuola dell’Infanzia sezione G in via dei Mandorli per la giornata di venerdì 30 ottobre 2020.

Marcellina, 29 ottobre 2020

Il Dirigente Scolastico
Prof.ssa Angela Bianchi
firma autografa sostituita a mezzo stampa
ex art.3, comma 2 del decreto legislativo n. 39/1993

visualizza la comunicazione

28 Ottobre 2020 Termini presentazione domande di messa a disposizione (M.A.D.)

Si Comunica che le domande di messa a disposizione (M.A.D.) Scuola Infanzia e Primaria potranno essere presentate dal 28/10/2020 ore 15.00 fino al 04/11/2020 ore 15.00 all’indirizzo di posta elettronica “RMIC8AS009@ISTRUZIONE” specificando nell’oggetto “MAD Infanzia 2020/21” oppure “MAD primaria 2020/21”. La scrivente non prenderà in considerazione le M.A.D. pervenute al di fuori del suddetto arco temporale (28.10.2020 – 04.11.2020).

INIZIO_E_TERMINE_MAD_OTTOBRE_2020-2021

26 Ottobre 2020 Protocollo di sanificazione degli ambienti scolastici

Alle Famiglie
Al personale docente
Al personale Ata
Alle RSU di Istituto
Al DSGA

Protocollo di sanificazione degli ambienti scolastici a seguito di un caso positivo SarS-CoV-2 disposto dal Dipartimento di Prevenzione ASL Roma 5 che fa riferimento alle indicazioni del rapporto n.25/2020 dellISS e della Circolare del Ministero della Salute in allegato. Il seguente protocollo è stato condiviso con le RSU, il medico competente e il RSPP di Istituto.

 

26 Ottobre 2020 Sfida da affrontare e superare insieme.

 

Gentili famiglie, alunni, docenti, personale ATA,
colgo nelle tante mail, telefonate, richieste di incontri che si susseguono di giorno in giorno, motivi di paura, incertezza e senso di smarrimento.
Sentiamo ripetere da voci autorevoli (politici, medici, osservatori sociali) che stiamo combattendo contro un nemico invisibile, ma visibili sono le conseguenze del Covid-19. Non sappiamo dove si annidi, pur tuttavia il rispetto delle più elementari regole di igiene e di prevenzione (mascherine, lavaggio continuo delle mani, distanziamento personale) e il rispetto delle restrizioni adottate dalle autorità preposte, se responsabilmente seguite, qualche forma di difesa riusciranno a garantirci.
Nella scuola siamo impegnati ad affrontare l’emergenza, applicando con rigore e tempestività la normativa del MIUR, le indicazioni del Comitato Tecnico Scientifico, i provvedimenti della Regione Lazio, il protocollo del Dipartimento di prevenzione e protezione della ASL RM5.
Nel nostro Istituto, in sinergia con l’autorità comunale e con gli altri Enti di riferimento, contiamo sul costante supporto del Medico competente e del Responsabile per la sicurezza, la prevenzione e la protezione. Gli Organi Collegiali hanno adottato le deliberazioni necessarie. Per ogni plesso è stato nominato un docente referente Covid-19 (e un sostituto) anche per attivare un capillare sistema di database delle assenze del personale e degli alunni affinché la scuola sia in grado di fornire informazioni precise al Dipartimento di prevenzione e protezione della ASL nel tracciamento dei contagi. Spettano infatti a questo Dipartimento eventuali decisioni in ordine a chiusura di classi per quarantena, disposizioni di messa in quarantena fiduciaria
di alunni o di personale in servizio, effettuazione di tamponi, rilascio di certificazioni per il rientro a scuola, misure in ordine alla sanificazione degli ambienti. La scuola, dal canto suo, deve eseguirle alla lettera. Ogni atto decisionale dipende da fatti certificati e da disposizioni impartite. Ragioni di interesse generale possono determinare anche nuovi provvedimenti, diversi da quelli già adottati, per sopraggiunte decisioni delle ASL.

L’alto compito educativo che accomuna scuola e famiglia, nel rispettivo ambito di competenza e in reciproca collaborazione, non può prescindere dalla sicurezza. Con questa consapevolezza rinnovo a tutti l’invito, così come richiesto dall’ordinanza dell’Ufficio scolastico regionale del Lazio del 23 ottobre 2020, ad attenersi “scrupolosamente alle indicazioni sanitarie sulle mascherine e sulla distanza inter-personale, anche fuori dall’ambiente scolastico”. Confido nella comune e costante azione, pur tra inevitabili difficoltà, di “rafforzare l’attività di educazione nei confronti degli studenti, soprattutto di quelli più grandi e più esposti ad occasioni di contagio, affinché l’uso della mascherina, l’igiene delle mani e delle superfici e la rinuncia alle occasioni
sociali caratterizzate da affollamento divengano comportamento naturale, dentro la scuola e fuori, per tutto il tempo dell’emergenza”. Sarà sempre utile e opportuno avere presenti e rispettare rigorosamente, nell’interesse generale, le norme anti-Covid 19 fissate nell’appendice al Regolamento di istituto. In particolare, ricordo agli alunni della scuola primaria e secondaria di indossare le mascherine, se ci si muove dal banco, – ma sarebbe bene, per maggiore tutela, indossarle anche al banco – e mantenere il distanziamento prescritto.

Penso allo sforzo di ciascuno di noi, alle preoccupazioni che ci accompagnano, ai diversi ruoli e compiti, e rifletto: sì, non è facile, ma è possibile. Per riuscire ad assicurare il diritto all’istruzione, la scuola ha affrontato finora il grave disagio della mancanza di organico adeguato alla situazione di emergenza; nonostante l’abnegazione del personale, le difficoltà aumentano quando si rendono necessarie quarantene fiduciarie o si verificano contagi. Le famiglie sono disorientate tra voci, timori e incognite. E tuttavia, di fronte a queste circostanze indipendenti dalla nostra volontà, pensiamo con rispetto e spirito di solidarietà a coloro che vivono giorni di privazioni o, peggio, di malattia per un contagio da Covid-19. È in questi frangenti tristi e dolorosi che siamo capaci di sentimenti nobili che, di riflesso, fanno crescere la sensibilità umana dei nostri
bambini e ragazzi.
La scuola continuerà a mettere in campo ogni sforzo perché sicurezza e diritto all’istruzione siano sempre garantiti a tutti, nessun escluso, affinché, ispirati anche dall’esperienza educativa e tenace di don Lorenzo Milani, riusciamo a testimoniare il compito della scuola di contribuire a rimuovere qualsiasi forma di divario sociale e culturale. Di questo impegno ringrazio tutto il personale scolastico e faccio affidamento sulla loro passione umana e professionale.
So bene, cari Genitori, che dietro ogni vostra tensione c’è la richiesta di una scuola attenta al bisogno di ciascun alunno. Questa vostra esigenza è per noi motivo di forza, perché ci orienta e ci guida nella valorizzazione dei talenti di cui ciascun alunno è portatore. Sta a noi, scuola e famiglia insieme, farli emergere, con pazienza, nella maniera più alta e nobile.
La sfida è ardua: oggi dobbiamo fare i conti con la dura realtà di contenere e sconfiggere il Covid-19.
Mi rivolgo a voi bambine e bambini della scuola primaria: vedervi composti con la mascherina è segno che voi riuscite a capire l’importanza di rispettare questa regola per il bene vostro e dei vostri compagni.
A voi ragazze e ragazze della scuola secondaria è richiesto un impegno ancora maggiore, che non deve però smorzare il vostro desiderio di manifestare la gioia del vostro incontrarvi. Oggi vi si chiede di essere molto prudenti, rispettosi delle regole, perché questi comportamenti possano restituirvi, speriamo quanto prima possibile, momenti di spensieratezza e spazi di gioia più liberi.
Saluto e ringrazio con sincera cordialità tutti voi che avete dedicato tempo e attenzione a questa mia comunicazione. A ciascuno di voi l’augurio di riuscire, insieme, a superare questo periodo incerto della nostra storia comune.

Marcellina, 26 ottobre 2020

IL DIRIGENTE SCOLASTICO
Prof.ssa Angela Bianchi
Firma autografasostituita a mezzo
stampa ai sensi dell’art.3, co. 2, del D. Lgs. n.39/93

22 Ottobre 2020 Questionario sull’uso dei dispositivi digitali

Si comunica l’esigenza del nostro Istituto di rilevare le dotazioni tecnologiche e sondare le competenze d’uso di tali dispositivi da parte dei nostri studenti e di voi genitori, al fine di concorrere a migliorare le competenze digitali e permetterne un uso migliore, nella vita e nell’apprendimento.

A tal proposito si invitano quindi tutte le famiglie a compilare il questionario entro il 27/10/2020 al seguente link

21 Ottobre 2020 Rettifica e integrazione attività DDI classe IB Scuola Primaria Via Regina Elena

 

Classe 1 B della Scuola Primaria via Regina Elena
Alle famiglie degli alunni
Ai docenti delle classi interessate

 

A rettifica e integrazione di quanto comunicato precedentemente, in relazione alle attività di DDI per la classe IB della Scuola Primaria Via Regina Elena, si precisa che le lezioni avverranno sulla piattaforma Google MEET, secondo il seguente calendario:

piattaforma

giorno

Dalle ore

Alle ore

link

 

 

 

 

 

 

Google Meet

Giovedì 22 ottobre

14.00

16.00

https://meet.google.com/ama-wrfb- bim?hs=122&authuser=1

 

Venerdì 23 ottobre

14.00

16.00

Il link verrà comunicato durante la prima videolezione del 22 ottobre direttamente agli alunni.

Lunedì 26 ottobre

14.00

16.00

Martedì 27 ottobre

11.00

13.00

Mercoledì 28 ottobre

11.00

13.00

Giovedì 29 ottobre

11.00

13.00

Venerdì 30 ottobre

14.00

16.00

IL DIRIGENTE SCOLASTICO
                       Prof.ssa Angela Bianchi
Firma autografa sostituita a mezzo stampa
ai sensi dell’art.3, co. 2, del D. Lgs. n.39/93

 

visualizza la circolare

21 Ottobre 2020 ATTIVITA’ DIDATTICHE CLASSI 1 B e 3 C SCUOLA PRIMARIA VIA REGINA ELENA

Classi 1 B e 3 C della Scuola Primaria via Regina Elena

Alle famiglie degli alunni

Ai docenti delle classi interessate

Al DSGA

e p.c.  Al Signor Sindaco di Marcellina

Si comunica che le attività didattiche della classe 3 C della scuola Primaria del plesso in via Regina Elena, dopo la sospensione precauzionale del 21 ottobre 2020, effettuata la prevista sanificazione, sentito l’ufficio competente della ASL territoriale, riprenderanno regolarmente a decorrere da giovedì 22 ottobre 2020.

Gli alunni della classe 1 B della Scuola Primaria plesso via Regina Elena, per disposizione della ASL Roma 5, effettueranno il prescritto periodo di quarantena a decorrere dal 21 ottobre e fino al 30 ottobre compreso.

Si riporta il testo della comunicazione del servizio SSP Asl RM5:

– la classe I B della scuola primaria è posta in quarantena fino al giorno 30/10/2020 compreso per avvenuto contatto con caso COVID-19 confermato.

Si considerano in quarantena i soli alunni della classe interessata; il provvedimento non è esteso ai familiari degli alunni, né ai docenti e collaboratori scolastici salvo il caso in cui abbiano avuto un contatto stretto con i casi confermati di COVID-19 (si definisce “contatto stretto” il contatto fisico diretto o il permanere a meno di 1 mt di distanza dal soggetto positivo per almeno 15 minuti senza dispositivi di protezione individuale), salvo diverse indicazioni e/o comunicazioni da parte del Servizio Igiene e Sanità Pubblica dell’Azienda Sanitaria Locale Roma 5.

 Al termine della quarantena sarà possibile la riammissione a scuola degli alunni asintomatici senza necessità di certificato, come da circolare del 12 ottobre del Ministero della Salute, che inviamo in allegato.

Si invita a riferire alle famiglie degli alunni, ai docenti ed ai collaboratori scolastici quanto comunicato a mezzo della presente mail.

Si ringrazia per la cortese e proficua collaborazione.” Pertanto per gli alunni della classe 1 B, per tutto il periodo della quarantene, sono sospese le attività didattiche in presenza.

In allegato, per le famiglie interessate, si comunicano le modalità e gli orari di svolgimento delle attività di didattica a distanza secondo il piano della didattica digitale integrata deliberato dagli organi collegiali competenti.

Marcellina, 21 ottobre 2020

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Prof.ssa Angela Bianchi

Firma autografa omessa ai sensi dell’art. 3 del D. Lgs. 39/1993

allegato1

allegato2

visualizza la comunicazione

21 Ottobre 2020 SOSPENSIONE ATTIVITA’ DIDATTICHE CLASSI 1 B e 3 C SCUOLA PRIMARIA VIA REGINA ELENA

  • Alle famiglie degli alunni
  • Ai docenti delle classi interessate
  • Al DSGA
  • e p.c. Al Signor Sindaco di Marcellina

 

Ricevuta la comunicazione di un sospetto caso da contagio COVID-19 di una maestra in servizio, per motivi precauzionali, sono sospese le attività didattiche dell’intera giornata di mercoledì 21 ottobre 2020 nelle classi 1 B e 3 C della Scuola Primaria in via Regina Elena, in attesa di disposizioni da parte della ASL competente.

 

IL DIRIGENTE SCOLASTICO
Prof.ssa Angela Bianchi
Firma autografa omessa ai sensi dell’art. 3 del D. Lgs. n.39/1993

19 Ottobre 2020 RIAPERTURA PLESSO SCUOLA DELL’INFANZIA SEZIONE A TEMPO RIDOTTO IN VIA DEI MANDORLI

  • Alle famiglie degli alunni Ai docenti interessati
  • Ai collaboratori scolastici interessati della Scuola dell’Infanzia sezione a tempo ridotto in via dei Mandorli
  • Al DSGA
  • e p.c. Al Signor Sindaco di Marcellina

 

Si comunica che a seguito di sanificazione straordinaria dei locali del plesso della Scuola dell’Infanzia a tempo ridotto in via dei Mandorli in giornata odierna, 19 ottobre 2020, martedì 20 ottobre 2020 le attività didattiche nel plesso riprenderanno regolarmente.

 

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Prof.ssa Angela Bianchi

Firma autografa sostituita a mezzo stampa ai sensi dell’art.3, co. 2, del D. Lgs. n.39/93

visualizza la comunicazione